mercoledì 22 aprile 2015

LASAGNE AI CARCIOFI


Il giorno di Pasqua ho voluto preparare una lasagna un pò diversa, vedendo sempre la mia vicina preparali e avendo dei carciofi da consumare, mi son detta perchè no! adoro le lasagne fatte in questo modo, le reputo saporite ma anche leggere...beh modo di dire leggere :-), io ho usato dei carciofi grandi,  ma personalmente vi consiglio di usare o il cuore del carciofo o quei carciofini piccoli e teneri, il risultato sarà ancora più strepitoso... Non gettate via i gambi dei carciofi, mi raccomando.... 

INGREDIENTI PER LA FARCITURA:
- carciofi teneri q.b.
- 1 scamorza bianca
- formaggio grattugiato q.b.
- olio EVO
- sale q.b.

PER LA  BESCIAMELLA:
-1L di latte 
-70g di farina 00
-70 g di burro
- un pizzico di sale
- un pizzico di noce moscata

INGREDIENTI PER LA SFOGLIA:
- 250 g di farina di grano duro rimacinata ( io uso quella dei pastifici )
- 300 g di farina 00
- 4 -5 uova dipende dalla grandezza

PROCEDIMENTO:
DA FARE IL GIORNO PRIMA:
Prendete i gambi dei carciofi, tagliateli a tocchi, ricopriteli abbondantemente di acqua, un pizzico di sale e fateli bollire finché non saranno teneri e l'acqua si sia riassorbita ma non totalmente, dovrà restarne almeno 3 dita.... quando saranno cotti, frullateli fino ad ottenere una "salsina" che userete per frullare  e ridurre in crema una parte dei carciofi ripassati in padella...
Preparate la sfoglia, nel bimby o a mano, mescolate le due farine e impastate con le uova fino ad ottenere un impasto sodo e morbido, coprite e lasciate riposare almeno mezz'ora...
Nel frattempo prendete i carciofi, tagliateli il più sottile che potete, poneteli in una padella copriteli totalmente di acqua e fate cuocere fino a completo riassorbimento dell'acqua, i carciofi dovranno risultare morbidi e teneri (uso questo procedimento soprattutto per i carciofi grandi, per quelli più piccoli è sufficiente qualche bicchiere di acqua), solo a quel punto salateli e ripassateli con un filo abbondante di olio Evo...prendetene una parte o tutta se preferite 
 
poneteli in un robot, aggiungete la quantità di "salsina" dei gambi dei carciofi necessaria, a ridurre il tutto in  crema  e mettete da parte... 
Trascorso il riposo, con l'aiuto della sfogliatrice o nonna papera, tirate delle sfoglie sottili 2 mm e lunghe in base alle vostre esigenze, le mie hanno la lunghezza della pirofila che ho usato...
Ponete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata a cui avrete aggiunto un filo di olio Evo e nell'attesa che inizi a bollire, preparate la besciamella...io uso il bimby, metto tutti gli ingredienti nel boccale a velocità 4, 100 gradi per 15 minuti circa...
Tritate grossolanamente la scamorza ...
 
Quando la besciamella sarà pronta e l'acqua bolle, iniziate a sbollentare per qualche minuto circa 2-3 sfoglie di lasagne alla volta, scolatele ponendole direttamente a raffreddare in una  boule di acqua fredda e infine fate asciugare su un canovaccio...Procedete in questo modo fino a terminare  tutte le sfoglie che vi occorreranno...le sfoglie non cotte che vi avanzeranno, ci  potrete fare delle tagliatelle, ecc...
 
Ricoprite il fondo della pirofila con della besciamella, senza esagerare, coprite con le sfoglie precotte di lasagna, conditela con la besciamella, la crema di carciofi e i carciofi a pezzetti, spolverizzate con la scamorza e il formaggio grattugiato... proseguite fino a terminare tutte le sfoglie, io di solito non supero mai i 3 strati di altezza...ma voi potete farla alta come più gradite :-D
 
ricoprite l'ultimo strato con 2 lasagne precotte ma senza condirle, vedi foto,...faranno da coperchio,( sono ottime da mangiare, nel caso vorreste  una lasagna più colorita in superficie, potete toglierle poco prima di terminare la cottura e proseguire fino a doratura voluta),  adotto questo sistema ogni qual volta faccio le lasagne,in quanto ho l'impressione di ottenere una cottura decisamente più uniforme....

Accendete il forno a 180 ° e fate cuocere per circa mezz'ora....Togliete dal forno quando saranno cotte e lasciate raffreddare per circa 10 minuti prima di tagliarle e servirle....e....


...BUON APPETITO !
























Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.