lunedì 12 ottobre 2015

CROSTATA DI FRUTTA DI MONICA

Questa ricetta me l'ha data Monica, lei l'aveva fatto usando i fichi d'india, io non avendoli e non potendomeli procurare, ho usato della frutta sciroppata e cioè delle pesche....io l'ho fatta e devo dire che mi è piaciuta tantissimo, ma sono sicura che con la frutta fresca sarebbe stata ancora più buona...

INGREDIENTI PER LA BASE DELLA CROSTATA:
 LINK QUì  PASTA FROLLA 

CREMA come l'ho fatta io tra parentesi trovate le dosi di Monica
2 uova
70 g di amido di riso ( 70 g farina)
50 g di zucchero (100 g di zucchero)
300 g di succo delle pesche sciroppate (400 g di latte)
buccia di limone grattugiato
200 g di polpa di frutta fresca o sciroppata frullata (100 g)

GELATINA:
2 cucchiai di fecola di patate
2 cucchiai di zucchero 
50 g di acqua
200 g di polpa frullata
ZAV Q.B. da spolverare sulla torta fredda

PROCEDIMENTO:
 
Come sempre ho usato il bimby per velocizzare tutto, per prima cosa ho fatto la pasta frolla, formate un panetto, avvolgetelo con della pellicola trasparente e ponete in frigo a riposare per almeno mezz'ora...
Nel frattempo prendete lo stampo da crostata, rivestitelo con della carta forno e quando è trascorso il tempo di riposo, togliete l'impasto dal frigo, stendetelo e ponetelo dentro lo stampo foderato di carta forno...bucherellate tutto il fondo con i rebbi di una forchetta, appoggiatevi sopra un foglio di carta forno e sopra il quale porrete dei ceci o fagioli secchi...

fate cuocere in forno statico a 180 °C per circa 10 minuti...poi eliminiate la carta forno con i fagioli o i ceci secchi e proseguite la cottura per altri 10-15 minuti o comunque fino a quando non avrà preso colore...io l'ho cotto nel virtus sul fornello a doppia corona ma a fiamma media.... i primi 15 minuti nella parte centrale poi ho tolto i fagioli, fatto cuocere per 5 minuti sul piano inferiore e altri 10 minuti sul piano superiore....ed era pronto dopo circa 25 minuti...
Quando la base è pronta fatela raffreddare leggermente e sformatela delicatamente dallo stampo...mentre continua ad raffreddare, preparate la crema...
sempre con l'aiuto del bimby, per prima cosa ho frullato la frutta sciroppata per 10 secondi a velocità 6....poi ho inserito nel boccale tutti gli ingredienti per fare la crema e fatto andare a 80° velocità 4...appena è pronta versatela direttamente sulla base della crostata...tanto che raffreddi un poco preparate la gelatina...
In un pentolino, ponete i 2 cucchiai di fecola di patate, 2 cucchiai di zucchero e versare a filo i 200 g di polpa della frutta e 50 g d'acqua...portate a bollore x 1 minuti continuando a mescolare...se vedete che trascorso il minuto non si dovesse addensare...aggiungetevi ancora della fecola di patate...dovrete ottenere un composto simile alla gelatina per torte...quando è pronta, toglietela dal fuoco, 
 
decorate la torta con della frutta...io solo il centro perchè avevo terminato le pesche...e versate il composto sulla crema della crostata....Lasciate raffreddare bene in frigo...
e poco prima di servire spolverizzate con dello ZAV se piace...

 ECCO LA FETTA!!!


2 commenti:

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.